Autunno? Mamme, don’t panic!

Autunno? Mamme, don’t panic!

Eh sì ragazze, si ricomincia. Finite le vacanze estive, trauma da ritorno al lavoro già superato (si spera), ora risuona anche la campanella del back to school. Niente panico: basta pianificare e dare una svolta ad organizzazione… e buon umore!

La prima cosa da fare è riunire la famiglia (se necessario convocate anche i nonni), avere una squadra alle spalle vi renderà più serene. Stilate con loro un bel planning: stabilite chi andare a prendere e dove.

Abbiate fiducia: vostro figlio passerà molte ore a scuola, quindi fate il possibile per sentirvi tranquille. Prendetevi permessi da lavoro per gli inserimenti, stringete relazioni con le altre mamme, non abbiate paura di fare una domanda in più a chi si occuperà di lui. All'inizio sarà difficile ma poi tutto diventerà naturale.

Ricordate di dedicare a voi stesse il tempo libero che l'inverno scorso per una motivo o per l'altro non vi siete concesse (scrivetelo nel planning se necessario). Potete ricavare un'ora al giorno  puntando la sveglia prima: può servirvi per riprendere il ritmo, pianificare con calma la giornata o perdervi in fantasticherie davanti a una bella colazione.

Iniziate a fare un cambio armadio, magari parziale: vi aiuterà a capire cosa manca, di cosa volete sbarazzarvi. Probabilmente avrete voglia di fare anche un po' di shopping... concedetevelo! È sempre un buon modo per sollevare l'umore e partire con grinta.

Investite su voi stesse: cogliete la palla al balzo e informatevi sui corsi di formazione che partono in questo periodo, potenziate le vostre competenze senza paura di cambiare lavoro se ne avete la necessità.

Fate una bella e abbondante spesa con alimenti a lunga conservazione: comprate legumi e cereali perfetti per sane zuppe autunnali.

Sfruttate le giornate ancora miti per fare una passeggiata o coltivare un piccolo orto con i vostri bambini, oppure andate a raccogliere fiori e foglie e costruiteci un erbario dove incollare foglie di piante sconosciute.

Organizzate una gita fuori porta con la vostra famiglia, una bella escursione che vi darà magari l’occasione di fare una chiacchierata con i vostri figli e sapere qualcosa in più su come è stato per loro l'inizio del nuovo anno scolastico.

Pensate al modo migliore per scaricare le vostre tensioni: iscrivetevi in palestra, in piscina o a un corso di yoga.

Rinnovatevi: che sia un nuovo taglio, un nuovo colore, un corso, un nuovo look, che sia decidere di contattare una baby sitter che vi dia una mano e che fino ad ora vi siete risparmiate. Sono tutte piccole decisioni che vi aiuteranno a ripartire più serene e a ricominciare l’anno con il sorriso!

Letizia